Carte Prepagate con IBAN: Quali sono le migliori (Settembre 2022)

Le carte prepagate con IBAN sono la scelta migliore in assoluto per coloro che vogliono gestire i loro soldi in modo smart e senza essere legati ad un conto corrente.

Questo tipo di carta prepagata, oltre ad avere tutte le caratteristiche di una normale carta, dispone anche di un IBAN che permette di ricevere e inviare bonifici ad altri conti bancari.

Ad esempio, le carte conto con IBAN possono essere utilizzate per accreditare lo stipendio o semplicemente per pagare bollettini.

Migliori Carte Prepagate con IBAN

Senza dilungarci troppo, vediamo quali sono le migliori carte prepagate con IBAN.

MIGLIOR PREPAGATA 2022
Carta HYPE

Carta HYPE
Gratis

Attiva la miglior carta prepagata in Italia che conta 1,5 milioni di utenti. Carta a costo zero e senza canone annuo! Scoprila ora!

Utilizza il codice SUPER per ricevere 5€ in omaggio alla prima ricarica.

Carta Flowe

Carta Flowe
Gratis

Richiedi la prepagata Flowe, la carta in legno ecosostenibile completamente gratuita e ricca di funzionalità smart.

Carta Tinaba

Carta Tinaba
Gratis

Registrati a Tinaba, la carta conto smart con app intuitiva e zero costi di gestione.

Ricevi gratuitamente il 10% di cashback sui tuoi acquisti con carta fino a un massimo di 20€!

MIGLIOR CARTA CONTO 2022
Carta N26

Carta N26
Gratis

La carta N26 dispone di un'app ricca di funzioni, è dotata di IBAN italiano e ha commissioni molto basse.

È perfetta per chi vuole un conto completo e a zero spese.

Cos’è una carta prepagata con IBAN

Come forse già saprai, una carta prepagata con IBAN non è collegata a un conto corrente. Parliamo di una carta fisica o virtuale che funge da strumento di pagamento per gli acquisti e, in genere, anche per prelevare denaro dagli sportelli automatici.

A differenza di una carta di credito, con le carte prepagate il limite di spesa corrisponde alla somma di denaro caricata sul conto. Sono carte in cui bisogna “mettere” i soldi per poter spendere.

Di conseguenza, se il saldo della carta si esaurisce, la devi ricaricare per poterla riutilizzare. Pertanto, sono molto utili quando si organizza un budget personale.

Le carta prepagate con IBAN senza conto corrente sono solitamente carte MasterCard o Visa emesse da banche o società intermedie. Esistono, ovviamente, dei limiti pratici al suo utilizzo, come quello di fungere da garanzia per, ad esempio, una prenotazione di noleggio auto, cosa per la quale di solito viene richiesta una carta di credito.

Caratteristiche delle carte prepagate con IBAN

Le carte prepagate con IBAN non devono necessariamente sostituire il tuo conto bancario principale.

Al contrario, puoi vedere la carta conto con IBAN come una sorta di estensione per rendere smart la gestione del tuo denaro.

Questo genere di carte presenta numerosi vantaggi e funzioni aggiuntive rispetto alle normali carte prepagate. Viene definito anche carta conto, ed è assolutamente conveniente per l’uso quotidiano.

Oltre ai semplici pagamenti online e in negozio, la carta prepagata con IBAN può essere considerata un vero e proprio conto corrente da affiancare al tuo conto principale.

carte prepagate con iban

Perché utilizzare le carte conto con IBAN?

Al contrario di quel che si possa pensare, le carte prepagate con IBAN presentano incredibili vantaggi soprattutto per quanto riguarda i costi di gestione.

In particolare, le migliori carte conto permettono di effettuare bonifici totalmente gratuiti e questa caratteristica le rende in assoluto uniche nel loro genere.

Inoltre, le carte ricaricabili con Iban utilizzano solitamente gli stessi circuiti delle carte di credito e delle carte di debito. I più utilizzati sono VISA Electron e MasterCard.

Carte prepagate con IBAN: vantaggi

Le carte prepagate con IBAN hanno funzioni simili a quelle presenti nelle normali carte ricaricabili tuttavia risultano essere incredibilmente più comodo nell’uso quotidiano.

Per quanto concerne le classiche funzioni conto, le carte ricaricabili con IBAN permettono di ricevere ed effettuare bonifici totalmente gratuiti verso tutti i conti appartenenti all’area SEPA.

Tra gli altri vantaggi delle carte con IBAN troviamo:

  • Ricariche gratuite: possono essere ricaricate gratuitamente grazie ai bonifici da parte di amici e parenti
  • Prelievo contanti Gratis presso gli ATM: le migliori carta conto permettono il prelievo di contanti gratuito presso tutti gli ATM presenti nell’Unione Europa senza alcun costo fisso di prelievo.
  • Risparmiare sui pagamenti: grazie alle commissioni basse (o totalmente assenti) potrai risparmiare tanti soldi durante il semplice utilizzo quotidiano.

Come ottenere una carta conto

Le prepagate con IBAN, come tutte le nuove carte ricaricabili degli ultimi anni, si possono ottenere molto facilmente.

Per richiedere la tua carta conto è sufficiente recarsi sul sito della carta scelta. La procedura di richiesta della tua carta verrà svolta totalmente online e la carta sarà spedita direttamente a casa tua.

A differenza dei comuni conti correnti, le carte conto con IBAN richiedono la minima documentazione per essere richieste.

Sarà sufficiente tenere sotto mano la tua carta di identità e il codice fiscale durante la fase di registrazione. Le migliori carte prepagate con IBAN richiedono di scattarsi un selfie per la verifica del documento.

Gestione del conto smart

Le carte prepagate con IBAN hanno incredibili vantaggi anche per quanto concerne la facilità di gestione del conto.

Grazie alle comode app per smartphone Android e IOS, potrai tenere sempre sott’occhio le tue transazioni, potrai effettuare pagamenti in pochi secondi e potrai mettere in pausa la tua carta con un click.

Un’interessante funzione presente nelle carte conto con IBAN è la possibilità di scambiarsi soldi tra amici che possiedono la stessa carta in modo istantaneo.

Modalità di addebito

Le carte prepagate con IBAN, al contrario delle carte di credito, hanno una modalità di addebito identica a quella delle carte di debito.

In parole semplici, ad ogni acquisto effettuato la somma ti verrà prelevata istantaneamente dal conto. Questo migliora notevolmente la gestione delle spese del tuo conto.

Devo tuttavia farti notare che, se effettui un acquisto e la somma da pagare è maggiore del tuo credito nella carta prepagata, allora la transazione non andrà a buon fine.

Carte prepagate con IBAN supportano i pagamenti smart

Grazie alla nuova tecnologia contactless, ormai immancabile nelle carte degli ultimi anni, e alla compatibilità con Google Pay ed Apple Pay, pagare non è mai stato così semplice.

Le migliori carte prepagate con IBAN sono compatibili con Google Pay ed Apple Pay quindi, per pagare in negozio, potrai utilizzare direttamente il tuo smartphone appoggiandolo sul POS.

Ti informo che, per spese fino a 50 euro, non è richiesto l’inserimento dell’impronta digitale o del pin, esattamente come avviene con le carte contactless.

Puoi approfondire l’argomento dando un’occhiata alle migliori carte prepagate contactless.

conto selfy mediolanum - pagamenti contactless con carta di debito

Carte conto con IBAN all’estero

In viaggio non puoi di certo fare a meno di una carta prepagata con IBAN.

A differenza delle comuni carte di credito e di debito, questo tipo di carta ha commissioni che si aggirano solo tra lo 0% e il 3% sugli acquisti e sui prelievi in valuta estera.

Oltre all’incredibile vantaggio di ricevere rapidamente soldi da chiunque attraverso bonifici, le carte conto presentano commissioni incredibilmente basse se si paga in valuta estera.

A chi sono dedicate le carte conto

La maggior parte delle persone dispone già di un proprio conto corrente e utilizza già varie carte di credito e di debito.

Sebbene l’utilizzo di una carta prepagata non può sostituire completamente un vero e proprio conto corrente che è ancora indispensabile per pagare il mutuo o gestire grandi quantità di denaro, ci sono alcune categorie di persone che preferiscono di gran lunga optare per questa soluzione.

In parole semplici, le carte prepagate con IBAN sono perfette per coloro che viaggiano molto, non gestiscono enormi quantità di denaro e non vogliono badare alle solite spese mensili o annuali che i conti correnti hanno.

Nello specifico, le carte prepagate con IBAN sono maggiormente dedicate a:

  • Giovani e pensionati: Queste categorie di persone sono in assoluto le più adatte per l’utilizzo di carte conto. Non effettuano grossi trasferimenti di denaro e non hanno bisogno di un conto corrente vero e proprio.
  • Minorenni: Per un genitore, optare su questo tipo di carta prepagata per responsabilizzare il proprio figli a gestire denaro è in assoluto la scelta più giusta. Grazie alle funzioni smart i genitori potranno trasferire soldi rapidamente ai figli e potranno controllare le loro spese. La presenza dell’IBAN permette di ricaricare facilmente le carte prepagate per minorenni attraverso un bonifico.
  • Protestati: Le carte conto con IBAN sono in assoluto la soluzione migliore per questa categoria di persone. Possono infatti gestire il loro denaro anche se sono stati segnalati come cattivi pagatori dalle banche classiche.

Quanto costano le carte con IBAN

Le carte prepagate con IBAN hanno un costo che varia in base all’istituto bancario scelto.

Naturalmente i costi possono essere maggiori o minori in relazione alle caratteristiche del conto scelto.

In particolare, sono contento di segnalarti la presenza di carte prepagate gratis, che possono quindi essere utilizzate senza dover sostenere alcuna spesa di attivazione e gestione.

Le carte conto con IBAN a pagamento in genere offrono funzioni in più, limiti non molto restrittivi e plafond più alto o illimitato.

Posso pagare ovunque con la mia carta con IBAN?

In teoria, non dovresti avere problemi a pagare con la tua carta prepagata. Il pagamento con carta sta diventando sempre più diffuso, quindi puoi farlo nella maggior parte dei negozi. Nel caso in cui tu abbia una carta prepagata Visa o Mastercard, non dovresti avere problemi, dato che sono le carte più riconosciute.

Tuttavia, ci sono alcune aziende che non accettano carte prepagate. È il caso, ad esempio, dei servizi di autonoleggio. Generalmente questi servizi possono essere pagati solo con una carta di debito o di credito.

In conclusione

Per concludere, le carte prepagate con IBAN sono perfette per l’uso di tutto giorni e sono più che sufficienti per effettuare la maggior parte delle operazioni che generalmente si fanno con un conto bancario tradizionale.

Se però ti sei reso conto che le carte con IBAN non sono adatte a te, allora ti consiglio di affidarti a un conto corrente completo e versatile come il conto Selfy Mediolanum, che è completamente gratuito per gli under 30.

Flowe Carta in legno

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.